Cerca nel sito:

Dimensione carattere grande Dimensione carattere medio Dimensione carattere normale

Chi siamo

L’Associazione Genitori Scuole Cattoliche è sorta nel 1975 e compie nel 2015 quarant'anni di attività, celebrati con numerose iniziative in tutta Italia e con questo video.Logo 40 anni Agesc

Associazione di Promozione Sociale, è riconosciuta dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI) e dal Ministero della Pubblica Istruzione.

L’AGeSC è uno "strumento" che i genitori delle Scuole Cattoliche si sono dati per aiutarsi ad approfondire i rapporti con la scuola, con la Chiesa cattolica e con la società civile.

L'AGeSC è anche n luogo di incontro, di confronto e di crescita per le famiglie che vi aderiscono.

Gli ambiti dell’Operare dell’AGeSC sono:

  • con i genitori, nel rapporto quotidiano dato dalla presenza della medesima scuola e dalla comune istanza educativa;

  • con la comunità scolastica, nel rapporto dei genitori con gli altri soggetti istituzionali (docenti, studenti, operatori) teso alla realizzazione di quella "comunità educante" che è la sola condizione possibile per concretizzare un autentico processo educativo;

  • con le diverse scuole, dove l’Associazione è elemento di raccordo tra la scuola e il territorio nel quale è inserita;

  • con le istituzioni, dove l’Associazione può proporre e sostenere istanze di libertà, di presenza e di controllo della famiglia, della scuola, della concreta libertà di educazione;

  • con le famiglie, impegnate su altri fronti della politica familiare per promuovere e tutelare i diritti di cittadinanza.

A Pinerolo, l'AGeSC opera nel contesto dell'Istituto Maria Immacolata promuovendo iniziative di formazione, informazione e integrazione rivolte ai genitori degli allievi, agli insegnanti e ai formatori in generale.

Dal gennaio 2015 il Comitato AGeSC di Istituto è composto da Ferrero Sergio (Presidente), Prigione Susanna (Vice Presidente e Segretario), Floris Gigliola, Gesualdo Vittoria, La Vecchia Luisa, Mele Marco e Verra Davide. Dal 2016 ne fanno parte anche Marina ScalerandiEmanuela MentoStefania CaffarattiSmeralda Scordia