Cerca nel sito:

Dimensione carattere grande Dimensione carattere medio Dimensione carattere normale

Percorso educativo

Sul sentiero della sobrietà

 

In continuità con il lavoro degli anni precedenti, il progetto nasce con l’idea di sensibilizzare i bambini della scuola primaria ai termini: solidarietà, sobrietà, servizio, aiutandoli alla comprensione e alla messa in pratica di atteggiamenti di benevolenza verso gli altri. Il laboratorio nasce dall’esigenza di far comprendere, fin dall’età scolare, l’importanza di uno sforzo attivo e gratuito, per venire incontro alle esigenze e ai disagi di qualcuno che ha bisogno di un aiuto, che può essere il mio vicino di banco, un nonno, un amico o una persona dall’altro capo del mondo.

Quest’anno il discorso sarà anche incentrato sulla sobrietà, sul cercare l’essenziale nelle esperienze della vita, sul non soffermarsi al superficiale delle cose materiali ma approfondire i rapporti umani, dedicando tempo agli altri.

Il laboratorio è uno strumento per vivere un’esperienza all’interno di una cornice strutturata e progettata con cura, che permette di imparare a reagire a contesti che si rinnovano continuamente.

Gli obiettivi del laboratorio sono:

- far crescere il senso di servizio, di apertura verso chi ci sta accanto e cura verso il prossimo

- stimolare la nascita di azioni di sostegno nel proprio contesto di relazioni quotidiane

La metodologia didattica si basa sul processo: FACCIO – CAPISCO – AGISCO

L’attività pratica in classe sarà d’innesco per la comprensione e la riflessione sulle tematiche proposte. In seguito singolarmente e in gruppo si può agire.

Il percorso si articola in 9 incontri in ciascuna classe, ogni incontro sarà caratterizzato da:

- breve spezzone musicale legato al tema del mese

- un’attività pratica/gioco

- riflessione con impegno del mese

- consegna di una parte del fiore che si completerà a fine anno

La tematica e l’impegno del mese saranno anche esposti sottoforma di FIORI sul grande albero posto all’ingresso della scuola.

Durante tutto il percorso ciascun bambino/a avrà a disposizione un fiore stilizzato che si arricchirà di colori e particolari di volta in volta, per sottolineare la crescita durante il percorso e l’apertura verso gli altri.

Come un fiore da seme sottoterra ha bisogno di acqua, calore, alle volte concime per crescere, ogni mese durante gli incontri faremo crescere questo fiore che al termine del percorso con sobrietà e solidarietà si APRIRA’ VERSO GLI ALTRI.

Titolo + IMPEGNO

Messaggio

Attività

Simbolo

MESE

CANZONE /video

 

ACCETTAMI COSI’

 

 

Imparo ad accettare ciascuno con i propri pregi e i propri difetti, cercando di conoscere sempre più chi mi sta accanto.

Impariamo a descriverci agli altri – come mi vedo io e come mi vedono gli altri? – Ti accetto così come sei

Ciascun bambino disegnerà un fiore che lo rappresenti. Raccolti tutti si dovrà indovinare a chi appartengono tutti i fiori, il proprietario descriverà il fiore/se stesso e i compagni aggiungeranno

Ritaglio di carta verde= ERBA

OTTOBRE

Canto dell’amicizia - Scout

E’ PIU’ BELLO INSIEME

 

Non sono solo, devo ricordarmi quanto è bello FARE SQUADRA con gli altri!

Non è sempre facile collaborare – Non riusciamo a comunicare – L’importanza del gruppo e della collaborazione –FARE GIOCO DI SQUADRA

Attività i 3 KOALA.

A triplette (nonvedo, nonsento,nonparlo) i bambini dovranno fare un piccolo percorso cercando di trovare sintonia fra loro

Ritaglio di carta verde lungo= STELO

NOVEMBRE

E’ più bello insieme

OBRIGADO (=grazie)

 

Mi impegno a rinunciare qualcosa io per donarlo alle scuoline del Brasile

Ascoltiamo la testimonianza diretta dal Brasile, un esempio concreto della raccolta per le scuoline

Attività – gioco su bans brasiliani per avvicinare i bambini a questo mondo – testimonianza con video o foto in collaborazione con AMICI DI JOAQUIM GOMES e MIG

Ritaglio di carta= PETALO 1

DICEMBRE

Canto o bans brasiliano proposto da chi fa la testimonianza

 

TEMPO PER… TE

 

Nella giornata mi impegno a dedicare almeno 2 ore agli altri

 

Le nostre giornate sono scandite da tante attività, da tante cose,…che tempo do a queste cose? e ad aiutare gli altri? e a Gesù?

Gioco con gli orologi: verrà chiesto di compilare degli orologi con le attività che fanno i bambini ogni giorno.

Cosa vorresti o potresti fare?

 

Ritaglio di carta= PETALO 2

GENNAIO

NON M’ANNOIO, Jovanotti

LA PACE E’

 

Mi impegno a vivere ogni giorno un colore/aspetto della bandiera della PACE

In un mondo dove le guerre scoppiano ogni giorno, proviamo a capire cosa è per noi la PACE – proviamo nel nostro piccolo a costruire la pace

PARTENDO DAL SIGNIFICATO DEI COLORI DELLA BANDIERA DELLA PACE , COSTRUIAMO LA NOSTRA BANDIERA

Ritaglio di carta = PETALO 3

FEBBRAIO

L’ARCOBALENO di  Mauro Beccatini

L’ACQUA, LA TERRA E IL CIELO

 

Mi impegno a fare la raccolta differenziata e a rispettare sempre la natura

Per non sprecare posso creare degli oggetti riciclando dei materiali. Risparmio dei soldini che posso donare a chi non ne ha

COSTRUZIONE DEL SALVADANAIO SOLIDALE PER QUARESIMA

Ritaglio di carta= PETALO 4

MARZO

L’acqua, l’aria, la terra e il cielo

 

Canto Scout

 

DIN DALAN

 

Mi impegno a riscoprire la bellezza delle cose semplici e ad ascoltare con curiosità gli anziani

Accogliere l’anziano come tesoro di memoria, una storia che fa parte anche di me – DONIAMO LORO DEL TEMPO

Raccogliamo filastrocche, tiritere, ninnenanne d’altri tempi – foto e immagini

Ritaglio di carta= PETALO 5

APRILE-MAGGIO

Ripropongo alcune tiritere prese dal libro DIN DALAN

COME I FIORI DEI CAMPI

 

Mi impegno quest’estate ad aprirmi agli altri:

  • Dedicare del tempo agli altri
  • Rinuncio a qualcosa io per darlo a chi non ha nulla

Il nostro fiore è pronto per aprirsi agli altri -

Ciascuno si prende l’impegno di fare un gesto di solidarietà durante l’estate – SCRIVERE SUL CARTONCINO e poi verrà APPICICCATO SOPRA IL FIORE FINALE DA PORTARE A CASA.

PISTILLO

GIUGNO

 

Video in stop motion di fiori che si aprono